.

KENT BERICHT

KENT BERICHT

La nave Cargo Kent, giace dagli anni ’70 sul fondale della costa di San Vito lo Capo, nei pressi del porto. Varata nel 1957, essa affondò in seguito ad un violento incendio, di cui purtroppo, non abbiamo molte notizie. Ciò che ne rimane, è stato totalmente abitato dalla splendida fauna acquatica ed è diventato uno dei relitti più interessanti ma anche uno dei relitti più conosciutii tra quelli esistenti. Questo relitto viene conosciuto come “La nave dei Corani” poichè essa, con bandiera Cipriota, a fine giugno del 1978, parte da Siracusa per la Nigeria, con il suo carico di Corani, nonché il libro Sacro dei Mussulmani. Era il 7 luglio quando la nave, ancora alla Tonnara di San vito, per ragioni incerte, bruciò affondando nel giorno seguente. Ciò che è certo è che nessun membro dell’equipaggio rimase vittima del naufragio ma i tentivi di salvare la nave furono tutti vani. Il Relitto del Kent, lungo circa 75 metri e con 783 tonnellate di stazza, si trova ancora oggi nella posizione in cui è affondato. La grandezza non è ingente ma a causa della profondità, è reso difficile per i visitatori ammirare l’intero relitto in poco tempo.

Tiefe

46 Metri – 48 metri

Schwierigkeit

Bassa/Media

Sichtbarkeit

Ottima/Buona
de_DEGerman
× Brauchen Sie Hilfe?